Psichiatria

Borghezio: “Salvini? Un super genio tra bagasce della politica”

Mario Borghezio e la battaglia di Waterloo

Mario Borghezio esprime in modo esasperato e caricaturale i tratti dei militanti della lega. Per la sua marcata tendenza alla pinguedine che segnala una propensione agli eccessi alimentari e per i suoi ragionamenti di grana grossa che arrivavano a giustificare il saluto romano, non privi qua e là di qualche sprazzo di furbizia ricorda Bertoldo. Ricorda però anche il Miles gloriosus di Plauto per le sue invettive roboanti pronunciate con file di salcicce al collo in funzione antislamica e per l’attenzione che rivolge al mondo delle meretrici. Infatti in una delle sue ultime esternazioni afferma che Salvini è un genio in un mondo di bagasce che sarebbe quello della politica. Un genio strategico del tutto simile a quello di Napoleone che con manovre ardite, che sembravano di primo acchito perdenti, arrivava comunque alla vittoria. Il paragone è davvero divertente perché dall’ottocento Napoleone è diventato lo stereotipo del matto paranoide ( della monomania d’orgoglio come veniva chiamata a quei tempi) oltre che essere finito in isolamento a Sant’Elena per aver perso la battaglia decisiva. Ma tant’è: i dettagli storici ( o quelli che lui considera tali) non impensieriscono Marione quando la spara grossa e mira solo ad impressionare con una metafora che ritiene ardita. L’arguzia bertoldesca del padano però esprime però un fondo innegabile di verità e volendo essere una difesa del capo della Lega diventa una involontaria confessione di debolezza e un atto di accusa: sembra una battuta comica strappata ad una maschera della commedia dell’arte.

Dietro il Salvini che forze politiche e media dipingono disorientato e in affanno c’è in realtà ”un super genio o uno che come Napoleone ha la fortuna dalla sua”. Mario Borghezio, ex europarlamentare della Lega non vede affatto un Salvini disarcionato e in difficoltà di fronte agli sviluppi della crisi di governo. ”Salvini -dice all’Adnkronos- non so in realtà se consapevolmente o inconsapevolmente, ha fatto una mossa che si rivelerà di grande lungimiranza politica. Non voglio dire che lui abbia previsto gli sviluppi successivi, ma se lo ha fatto è un super genio , altrimenti come Napoleone, ha la fortuna dalla sua”.
— Leggi su www.adnkronos.com/fatti/politica/2019/08/21/borghezio-salvini-super-genio-tra-bagasce-della-politica_DcQbKlTHGKmTSubbn8ivXP.html

Standard

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...